SOS villaggio bambini







"Regala un Sorriso"
è l'iniziativa di solidarietà avviata e promossa da Sorgente nel 2011 con l'organizzazione SOS Villaggi dei Bambini. Il progetto consiste nell'impegno della società a sostenere economicamente il maggior numero di bambini possibile, garantendo a ciascuno un sostegno continuativo per un periodo minimo di 3 anni (periodo corretto per assicurare a un bambino bisognoso un percorso di crescita programmato).
Il progetto è stato avviato con l'adozione di 6 bambini in due diversi Villaggi SOS: Africa e India.


L'impegno di Sorgente è di aumentare il numero di bambini sostenuti e di portare un gesto d'amore anche in altre zone del mondo. Grazie al vostro contributo potremo garantire, a un numero crescente di bambini, un futuro sereno.

SOS Villaggi dei Bambini è un'organizzazione no profit internazionale privata, apolitica e aconfessionale. È impegnata da più di sessant'anni nell'accoglienza di bambini privi di cure genitoriali o temporaneamente allontanati dalle famiglie e promuove programmi di prevenzione all'abbandono e di rafforzamento familiare in Italia e in altri 131 Paesi del mondo.

SOS Villaggi dei Bambini aiuta più di 1.000.000 di persone attraverso programmi integrati di sostegno ai bambini e al loro contesto familiare e accoglie ogni anno più di 78.000 bambini. In Italia è presente con 7 Villaggi e aiuta 480 persone, di cui 326 fra bambini e ragazzi.

Con l'adozione a distanza si può restituire una mamma affettuosa, una casa sicura, cibo e acqua per sfamarsi, la possibilità di andare a scuola, le cure mediche e tutto quello che serve ad un bimbo per crescere sano e sereno.

Adozione a distanza

Guida informativa sui test
Richiedila gratis!
Richiedila ora
Ordina il Box per il tuo test
In 48 ore a casa tua!
Ordina online
Dubbi sul test?
L’esperto risponde 
Compila il form
Iscriviti alla newsletter
Rimani aggiornato!
Iscriviti
Guida informativa sui test
Richiedila gratis!
Richiedila ora
Ordina il Box per il tuo test
In 48 ore a casa tua!
Ordina online
Dubbi sul test?
L’esperto risponde 
Compila il form
Iscriviti alla newsletter
Rimani aggiornato!
Iscriviti