Sensibilità al glutine e celiachia: patologie in rosa

Categories: RassegnaStampa-2013-Ottobre | Author: patrizia.frattini | Posted: 11/15/2013 | Views: 22417
Un nuovo articolo pubblicato sulla rivista scientifica Nutrients ha fatto il punto della situazione sul tema della sensibilità al glutine e della celiachia. In particolare l'articolo riporta che la ricerca scientifica si sta concentrando sulla definizione e le cause di queste patologie e sulle associazioni con altri disturbi come la sindrome dell'intestino irritabile (IBS), l'autismo e la schizofrenia. La sensibilità al glutine e la celiachia sono condizioni che, nella maggior parte dei casi, colpiscono le donne, soprattutto nella fascia di età compresa tra i 25 e i 45 anni. La dieta senza glutine è attualmente l'unica soluzione disponibile, ma deve essere adottata con attenzione e su consiglio del medico, soltanto dopo la formulazione di una diagnosi. Se per la celiachia è noto ormai che il regime di dieta aglutinata debba essere permanente e rigido, nel caso della sensibilità al glutine la soglia di tolleranza a questa sostanza può essere molto variabile e la dieta corretta deve quindi essere individuata caso per caso.

Fonte: Nutrients